Un’altra occasione per gustare i piatti premiati del Festival Triveneto del Baccalà 2016!


Un’altra occasione per gustare i piatti premiati del Festival Triveneto del Baccalà 2016!
Lunedì 6 marzo si replica la serata della  Finale del Festival Triveneto del Baccalà 2016 gustando il piatto vincitore e i piatti finalisti. La serata sarà ospitata all’Antica Trattoria Ballotta, (Via Carromatto, 2 -Torreglia Padova). Il costo della serata è di 50,00 euro (vini inclusi della Strada del Vino Colli Euganei), i posti a placè sono limitati e il ricavato della serata sarà devoluto al Casa Famiglia San Pio X di Venezia (Info e prenotazioni 0495212970)
  • Baccalà al latte di capra con verzottino e riduzione di pera  dello Chef Martino Scarpa “Osteria Ai Do Campanili” – Treporti – Cavallino VE
  • Baccalà nell’habitat dolomitico dello Chef Luigi Dariz –  “Ristorante Da Aurelio – Rifugio Piezza” – Passo Giau BL
  • I ravioli di stoccafisso, la zucca, caviale di lampone e polenta dello Chef Renato Rizzardi de “La Locanda di Piero” – Montecchio Precalcino VI
  • Tramezzino e spritz: tramezzino speziato con stoccafisso e cipolla caramellata dello Chef Andrea Bozzato – “La posa degli Agri “- Polverara  PD
  • Gelato di baccalà, le sue gualcente in tempera di birra, crema d’aglio fermentato, mayonese al wasabi dello Chef Stefano Basello – “Ristorante Il Fogolar” Là di Moret UD
  • Ravioli di baccalà alla cacciatora, tartufo nero dello Chef Claudio Melis – “Ristorante Zur Kaiserkron”   BZ
Inizio serata ore 20
Costo a persona 50 € all inclusive

Sarà servito anche l’aperitivo dell’Autostazione di Giovanni e Narciso Bacchinbignè di croccante baccalà, fiori eduli, cialda di riso soffiato, alga Nori e salsa agrodolce allo zenzeroideato dal cuocoNicola Pavan. L’appetizer sarà servito durante la serata accompagnato dal cocktail Tokuyoshi firmato daMichele Zilio, barman dell’Autostazione.

Alla manifestazione culinaria itinerante, organizzata dalla Dogale Confraternita del Baccalà Mantecato, la Venerabile Confraternita del Baccalà alla Vicentina, la Patavina Confraternita del Baccalà e la Vulnerabile Confraternita dello Stofiss dei Frati, in collaborazione con la Tagliapietra e Figli Srl, una tra le più importanti aziende importatrici di baccalà e stoccafisso con sede a Mestre (Venezia), hanno preso parte35 ristoranti tra Friuli Venezia Giulia, Veneto e Trentino Alto Adige, presentando, come da regolamento,tre ricette – antipasto, primo e secondo – originali e innovative.

Info e prenotazioni
049 5212970 – Fax 049 99.33.350 – mail: info@ballotta.it